Duomo di Catania

Indirizzo: Piazza Duomo, Catania

La Cattedrale dedicata a Sant’Agata, martire e patrona di Catania, sorge sul lato est di Piazza Duomo ed è uno dei luoghi di culto più frequentati dai visitatori e dai catanesi, devoti alla Santa. Il prospetto principale è in stile barocco siciliano con un imponente facciata marmorea e due ordini di colonne di granito prelevate dall’anfiteatro romano di Catania. Il sontuoso interno contiene la Cappella di Sant’Agata, collocata nell’abside destra, che custodisce il ricettacolo con il busto in argento e le reliquie della santa, mentre, di fronte al primo altare si trova il monumento funebre del musicista Vincenzo Bellini. Altri monumenti funebri ricordano i vescovi Orlando, Dusmet e Galletti. Dal transetto destro si accede, invece, alla Cappella della Vergine dell’Incoronazione, con la tomba di Costanza d'Aragona e dei reali aragonesi che risedettero a Catania. Nell’abside centrale si ammira, invece, il prezioso altare maggiore in stile normanno, circondato da uno stupendo coro ligneo di trentaquattro stalli, opera cinquecentesca di Scipione di Guido. Da segnalare, inoltre, i numerosi affreschi e le tele, tra cui la raffigurazione della disastrosa colata lavica del 1669.